NATALE NELLA CASA VITTORIANA

Questa casa è stata costruita da un artigiano di Norimberga, tutta in legno e già completamente assemblata. Quando mi misi all’opera vidi che c’erano delle imperfezioni quasi ovunque perciò decisi di attaccare al’esterno della casa quasi 10000 mattoncini, è stato un lavoro di pazienza incredibile, infatti ci sono ben 24 aperture tra porte e finestre sia davanti che dietro e adibirla a casa vittoriana in stile natalizio. L’edificio ha due piani e una mansarda. Sull’esterno c’è un Babbo Natale girato di spalle sul balcone e due alberi decorati, insieme al tappeto, rendono accogliente l’entrata. Sulle pareti interne ho messo della carta da parati diversa per ogni stanza, come pure i tendaggi naturalmente di foggia vittoriana. I ben dodici tappeti sono tutti lavorati a mano con la tecnica del mezzo punto. Allo stesso modo sono anche realizzate le tappezzerie delle sedie del salone principale, i cuscini, le calze natalizie, i parafuochi e alcuni quadri. I pavimenti sono tutti realizzati con listelli di legno, tranne che per la cucina dove ho utilizzato del gres e per il bagno dove è d’obbligo la ceramica. Nella mansarda troviamo anche la moquette. Quattro caminetti e due stufe riscaldano l’abitazione. Al piano terra troviamo partendo da sinistra: la cucina, l’ingresso con la scala che porta al piano di sopra e la sala da pranzo. Al secondo piano invece ci sono: lo studio, un piccolo bagno vicino alle scale e un’elegante camera da letto. Infine, sulla mansarda vediamo: una stanza per la musica dove due giovani donne stanno suonando, la fine della scala con accanto un divanetto e per ultima una camera da letto con il letto in ferro battuto e i mobili dipinti a mano. L’intera casa è illuminata da un sistema di luci perfettamente funzionante.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Lilly Verona